martedì 7 aprile 2020 - Scritto da Stè alle 15:11
Ieri notte, guardando il cielo mi sono chiesto: "Cos'è che tiene accese le stelle?"
Io penso che le stelle la forza per rimanere accese la prendono da noi che le guardiamo, che le osserviamo e che ne rimaniamo affascinati.

Se le stelle fossero opportunità

Se le stelle fossero promesse

Se le stelle fossero speranze

Se le stelle fossero sogni

Se noi fossimo stelle?

Se le stelle fossero le nostre paure?

Forse c'è una parte di noi in quelle stelle... Forse sì.

Ascoltando la voce del mare mi sono chiesto invece: "Dove la prende tutta questa forza?"

Embrace The Universe is a painting by Anne Provost

Impressioni: 
0 Commenti

Biancanera

domenica 16 giugno 2013 - Scritto da Stè alle 04:01
Di tutte le più belle ragazze, tu eri la ragazza più bella.
Di tutte le più profumate, tu la più profumata.
Di tutti i sorrisi più raggianti, il tuo il più luminoso.
Di tutti gli occhi più incantevoli, i tuoi quelli in cui mi perdevo.

Di tutti i sogni, quello più inarrivabile e di tutti  i pensieri, il più proibito.
Tra tutti i dolori,  quello che ora fa più male.
Biancanera.




 Miranda - Woman with Flowing Hair


Impressioni: 
0 Commenti

Mai

giovedì 6 settembre 2012 - Scritto da Stè alle 23:39
Mai rassegnarsi all'amore, mai rassegnarsi a vivere una vita che non è la tua, mai rassegnarsi alle sconfitte e mai rassegnarsi al buio della notte, mai rassegnarsi all'abitudine e alla routine, mai rassegnarsi alla delusione e alle sofferenze, mai rasegnarsi ai compromessi di una vita a metà.

Nicole Wong - Tangled in lights



Impressioni: 
0 Commenti

La poesia della notte

lunedì 23 luglio 2012 - Scritto da Stè alle 05:25


Yann Tiersen - Le Fabuleux Destin D'Amelie Poulain (Yann Tiersen): Comtine D'un Autre Ete (L'apres Midi)

Il profumo della notte, un mormorio di voci che dialogano. La voce del mare, la voce della notte, la voce del vento e la voce degli alberi: voci che si ascoltano e che si rispettano, voci dialogano e discutono delle nostre sorti, mentre la dolce mano del vento ti sfiora e ti accarezza. Questa è possia, questa è la perfezione: quella sensazione che ti fa capire di essere parte di qualcosa di grande e immensamente stupendo, queste sono le voci del mondo. Non mi sento solo, mi sento circondato da qualcosa che fa parte di me e di cui io faccio parte a mia volta. Mi sento bene, mi sento vivo... Spero che Dio esista per vedere tutto questo...


Stepan Borodulin - The Mist and the Wind



Impressioni: 
0 Commenti

Sentire...

sabato 5 maggio 2012 - Scritto da Stè alle 18:11
In questo cielo cielo arancio, dove il giallo del sole intige di vita ogni cosa,
in questo cielo azzurro dove batuffoli di cotone sono adagiati qua e la,
in questo cielo grigio, dove le nuvole blu sembrano stese col pennello,
in questa notte in cui la una illumina a giorno la notte,
Io sono vivo e mi sento vivere.


Margaux Williamson - Sky painting




Impressioni: 
0 Commenti